PROGRAMMI DI ALLENAMENTO PERSONALIZZATI

Tutti i programmi di allenamento o di preparazione atletica dovrebbero essere costruiti come un vestito da sartoria.
Ogni atleta e ogni persona è differente e con differenti necessità.

Preparazione atletica individuale

La preparazione sport specifica deve essere organizzata su basi scientifiche e individualizzata. Che si pratichi uno sport individuale oppure di squadra, ogni programmazione dell'allenamento è basata sul modello di prestazione e sulle caratteristiche fisiche che comprendono un'analisi di tipo condizionale e coordinativa.

Attualmente esistono diverse tipologie di programmazioni, da quelle classiche basate su ciclizzazione annuale alla più recente metodologia polarizzata. Sceglieremo insieme quella più adatta.

Condizionamento neuromuscolare

L'allenamento della FORZA è il pilastro su cui si basano le prestazioni di qualsiasi tipo. Nessun gesto motorio o disciplina potrebbe essere praticata se non esistessero adeguati livelli di forza.

In letteratura scientifica si è visto recentemente come negli sport di endurance ad esempio, l'incremento dei valori di forza sia anche in grado di incrementare i parametri metabolici come il massimo consumo di ossigeno.

Tanti sono gli aspetti associati alla forza, le sue derivazioni più studiate sono la potenza e la velocità, queste sono alla base delle reali capacità di prestazione. 

Un aspetto invece differente è legato alla forza funzionale che è invece a cavallo fra le capacità coordinative e quelle metaboliche.

Negli aspetti neuromuscolari rientrano però anche parametri quali l'equilibrio e l'efficienza dei gesti tecnici e motori.

Condizionamento metabolico

Molto spesso quando si parla di allenamento metabolico si confondono le metodiche di allenamento. Parametri quali la capacità metabolica, la potenza metabolica, le soglie aerobiche e anaerobiche vengono spesso considerate come sinonimi o parti slegate all'interno della programmazione. Molto spesso il più resistente non è il soggetto che presenta il motore metabolico più grande. Lo studio della fisiologia dell'esercizio è difficile e spesso le scarse performance sono legate al differente livello di allenamento delle componenti centrali rispetto a quelle periferiche.  L'elaborazione di un piano di allenamento non può quindi prescindere dalla corretta considerazione di questi parametri

Programmi per il controllo della massa corporea

Dimagrimento, ipertrofia sono due facce della stesa medaglia, le scelte relative ai programmi di allenamento sono però estremamente divergenti. La corretta modulazione dei metodi di allenamento consente di ottenere il massimo in termini di dimagrimento e contemporaneamente di tutela della massa muscolare e viceversa, di  spingere sull'ipetrofia mantenendo sotto controlla la massa adiposa.

I programmi speciali sono invece rivolti a tutti gli atleti che hanno necessità di modulare le masse in funzione della prestazione, negli sport da combattimento per esempio è necessario ridurre il grasso tutelando la massa muscolare o viceversa di poter fare programmi di muscolazione e per la forza senza aumentare troppo i volumi che potrebbero creare problemi per mantenere la propria categoria di peso.

  • LinkedIn - Bianco Circle

© 2019 By Mosè Mondonico

Sito internet di proprietà di :

ISEC srl / via Sicilia 18 / Montecatini Terme 

  • LinkedIn - Bianco Circle